x

x

Vai al contenuto

Addio per sempre alla star di “Ballando con le Stelle”: aveva 44 anni

Addio per sempre alla star di “Ballando con le Stelle”: aveva 44 anni

Lutto nel mondo della TV e della danza. Addio per sempre al famoso ballerino del programma Ballando con le stelle. Aveva solo 44 anni l’uomo che ha lavorato al fianco di modelle e attrici di fama internazionale e scomparso prematuramente la scorsa notte. L’annuncio è arrivato tramite un post Instagram della compagnia di danza da lui fondata.

Leggi anche: Lutto nel calcio, se ne va il campione: triste annuncio

Leggi anche: Ricchi e Poveri, quanto prendono di pensione: ecco svelata la cifra

addio per sempre

Addio per sempre alla star di “Ballando con le Stelle”

È morto ieri, 19 febbraio, all’età di 44 anni uno dei più apprezzati e amati ballerini del mondo della danza e dello spettacolo. Fondatore della scuola di danza Burn The Floor, (trd. Brucia il pavimento) ha lasciato sconcertati i suoi allievi e colleghi. Il ballerino era conosciutissimo al pubblico per il programma televisivo Ballando con le Stelle nella sua versione britannica. Sono ancora incerte le case della sua scomparsa. Con un post sui canali social dalla sua compagnia di danza, ha annunciato la sua prematura scomparsa. “La famiglia Burn the Floor ha perso uno dei suoi membri fondatori, tragicamente scomparso“, si legge nella didascalia a corredo di due foto.

Leggi anche: Kate, il principe William rompe il silenzio e crolla

Addio per sempre a Robin “Bobby” Windsor

Addio per sempre a Robin “Bobby” Windsor. Aveva solo 44 anni il ballerino professionista scomparso tragicamente la scorsa notte. Ha fatto parte del cast di “Strictly Come Dancing“, la versione inglese di Ballando con le Stelle per le edizioni dal 2010 al 2015.. Nato a Suffolk, in Inghilterra, Bobby aveva iniziato a ballare da piccolissimo, a soli tre anni. La sua vita era dedita alla danza. Nel corso della sua carriera ha collaborato con star internazionali come la modella Patsy Kensit, la leggenda di “EastEnders” Anita Dobson, Loose Woman Lisa Riley e la star di “Dragon’s Den” Deborah Meaden. Nel 2015 si è esibito anche con la conduttrice di “This Morning” Alison Hammond nello speciale di Natale. (continua dopo la foto)

L’elogio su Facebook e i messaggi di cordoglio

Un lavoratore della BTF, ha ballato con noi per vent’anni, tra Broadway, il West End e in tutte le nostre folli avventure in giro per il mondo. La sua splendida immagine insieme a Jessica Raffa ha definito la nostra azienda, colorata, estrema e sensuale. Il suo talento, attitudine, energia e personalità hanno contribuito a creare la reputazione sul palco di Burn the Floor. Lascia un vuoto nei nostri cuori che non sarà mai colmato, ma i nostri meravigliosi ricordi rimarranno per sempre“si legge sulla pagina ufficiale Facebook della compagni di danza di Robin Windsor.

Tantissimi i messaggi di cordoglio di chi lo conosceva e dei fan del ballerino. Amico e socio di Robin ha dichiarato: “Abbiamo perso un bellissimo amico, Robin Windsor, Bobby, uno dei membri fondatori della famiglia Burn the Floor. Robin è morto in Inghilterra. Un ballerino generoso, di grande talento, pieno di energia, vita e amore“. Oltre a lui, anche la collega ballerina Giselle Rojas Peacock ha lasciato un toccante messaggio: “Sono rimasta scioccata nello scoprire oggi che abbiamo perso un altro ballerino e amico, Robin Windsor. Questo colpisce nel segno perché abbiamo trascorso così tanti anni ballando, esibendoci e facendo tournée insieme in tutto il mondo in “Burn the Floor. Era uno dei membri originali e testimonial dei Burn. Bobby era così amato da tutti, l’essere umano più dolce. Hai illuminato il palco con una tale energia ed è sempre stato un piacere ballare con te“.