Vai al contenuto

Addio patente per chi lo fa: cambia tutto, la notizia poco fa

Addio patente per chi lo fa: cambia tutto, la notizia poco fa

È arrivata una nuova proposta per la riforma del Codice della Strada. Gli automobilisti che commetteranno questo grave errore potranno incorrere nella sospensione della patente. Per il momento si tratta ancora di una proposta, ma presto potrebbe diventare legge. Sarebbe sicuramente un grande risultato. Si tratta infatti di un’abitudine che deve essere assolutamente cancellata. (Continua…)

Leggi anche: Codice della strada: le nuove pesantissime regole lasciano tutti senza parole

Leggi anche: Incidente di Roma, nel video spunta fuori la verità: cos’è successo veramente

codice della strada 683x1024

Arriva la nuova proposta per la riforma del Codice della Strada

L’Intergruppo parlamentare per i Diritti degli Animali e la Tutela dell’Ambiente ha presentato alcune proposte per la riforma del Codice della Strada. All’interno c’è anche un’importante novità. Chi commetterà un determinato errore, infatti, potrebbe incorrere nella sospensione della patente. Sarebbe un grande risultato visto che si tratta di una cattiva abitudine che deve assolutamente essere abolita. Al momento però, come abbiamo già detto, si tratta solo di una proposta. Ci auguriamo che possa diventare presto legge e essere inserita nel Codice della Strada. (Continua…)

Leggi anche: Sommergibile Titan, esce fuori la drammatica verità: “Come sono morti realmente”

Leggi anche: Kata scomparsa, il mistero del cancello a Chi l’ha Visto

polizia 768x1024

Patente sospesa per chi abbandona animali

Tra le proposte avanzate dall’Intergruppo parlamentare per i Diritti degli Animali e la Tutela dell’Ambiente troviamo anche la possibilità di revocare la patente a tutti coloro che abbandonano animali in strada. Per il momento si tratta solo di una proposta, ma speriamo che presto possa diventare legge. L’abbandono degli animali purtroppo è una piaga per il nostro paese. Soprattutto d’estate vengono abbandonati tantissimi animali, in particolare cani. Una cattiva abitudine che deve essere punita e di conseguenza cancellata. (Continua…)

animali abbandonati 683x1024

Le altre proposte

Tra le altre proposte invece troviamo l’addio alle carrozzelle trainate da cavalli tra le strade delle città italiane e l’obbligo di realizzare corridoi faunistici e recinzioni per salvaguardare gli animali selvatici. Michela Vittoria Brambilla, presidente dell’Intergruppo, ha commentato: “Anche gli animali meritano tutela sulle strade: dallo sfruttamento e dai pericoli che corrono (e possono fare correre alle persone). I nostri emendamenti contengono importanti misure di civiltà che gli italiani chiedono a gran voce da tempo; mi auguro che il Parlamento li sostenga”.