x

x

Vai al contenuto

Serie A, le probabili formazioni della 4ª giornata

Serie A, le probabili formazioni della 4ª giornata

La Serie A ritorna dopo la settimana di pausa concessa per via degli impegni delle Nazionali: scopriamo insieme le probabili formazioni delle partite in programma in questa 4ª giornata.

Leggi anche: Serie A, i più costosi acquistati dall’estero: guida l’Inter

Leggi anche: Serie A, i giocatori dalla valutazione più alta

Juventus-Lazio, sabato ore 15

Allegri ritrova Szczesny tra i pali mentre non dovrebbero esserci dubbi anche per Federico Chiesa, rientrato dal ritiro con la Nazionale ancor prima della sfida contro la Macedonia. Gli esami a cui si è sottoposto l’attaccante italiano hanno escluso lesioni e contro la Lazio dovrebbe affiancare Vlahovic nel reparto avanzato bianconero. Ballottaggio Alex Sandro-Gatti in difesa con gli esterni che dovrebbero essere occupati da Weah a destra e Cambiasso a sinistra.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, Fagioli/Miretti, Locatelli, Rabiot, Cambiaso/Kostic; Chiesa, Vlahovic.

Centrocampo quasi tutto nuovo per Sarri che oltre alla certezza Luis Alberto dovrebbe puntare su Daichi Kamada e il rientrante Guendouzi. In difesa ai lati di Romagnoli e Casale ci saranno Hysaj e Marusic. In avanti Zaccagni affianchera Luis Alberto e Immobile.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Kamada, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Chiesa e Vlahovic esultano
Federico Chiesa esulta abbracciato da Vlahovic dopo la rete che sblocca il risultato di Udinese-Juventus nella prima giornata di Serie A 2023/24

Inter-Milan,, sabato ore 18

Pochi dubbi per Simone Inzaghi che dovrebbe confermare interamente la squadra scesa in campo anche nell’ultima giornata di campionato. Iniziale panchina per Frattesi mentre in attacco Lautaro Martinez sarà affiancato da Marcus Thuram, in gol in Nazionale con la maglia della Francia.

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan/Frattesi, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez

Problemi in difesa per Stefano Pioli che contro l’Inter non potrà contare né su Tomori e né su Kalulu, al centro dunque spazio all’inedita coppia formata da Thiaw e Kjaer. Per il resto formazione confermata con Loftus-Cheek-Reijnders-Krunic a centrocampo mentre in avanti Rafael Leao e Pulisic affiancheranno Olivier Giriud.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw, Kjaer, Theo Hernandez; Loftus-Cheek, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao

Genoa-Napoli, sabato ore 20.45

GENOA (4-3-2-1): Martinez; Sabelli, Bani, Dragusin, Vasquez; Frendrup, Badelj, Strootman; Mallinovskyi, Gudmundsson; Retegui.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvaratskhelia.

Cagliari-Udinese, domenica ore 12.30

CAGLIARI (4-4-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Wieteska/Hatzidiakos, Augello; Soulemana/Deiola, Makoumbou, Nandez, Jankto; Pavoletti, Luvumbo

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Kabasele, Bijol, Perez; Ferreira, Samardzic, Walace, Lovric, Kamara; Thauvin, Lucca

Monza-Lecce, domenica ore 15

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Marì, Caldirola; Ciurria, Pessina, Gagliardini, Birindelli; Caprari, Colpani; Mota/Colombo

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Gonzalez, Ramadani, Rafia; Strefezza, Krstovic, Almqvist/Banda

Frosinone-Sassuolo, domenica ore 15

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Monterisi, Romagnoli/Okoli, Marchizza; Barrenechea, Mazzitelli, Gelli; Harroui, Cheddira, Soulé

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Vina/Pedersen; Boloca, Henrique, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Laurienté

Fiorentina-Atalanta, domenica ore 18

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Mandragora, Arthur; Brekalo, Bonaventura, Nico Gonzalez; Nzola/Beltran

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Scalvini, Kolasinac; Zappacosta/Holm, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, De Ketelaere/Lookman; Scamacca

Roma-Empoli, domenica ore 20.45

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini/Llorente, Smalling, Llorente/Ndicka; Kristensen, Paredes, Cristante, Bove/Aouar, Zalewski/Spinazzola; Dybala, Lukaku

EMPOLI (4-3-3): Berisha; Bereszynski/Ebuehi, Ismajli, Luperto, Pezzella; Fazzini, Marin, Maleh; Baldanzi, Caputo, Cambiaghi/Gyasi

Salernitana-Torino, lunedì ore 18.30

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Bradaric; Candreva, Kastanos; Botheim

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V.; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ricci, Ilic, Vojvoda; Radonjic, Vlasic; Zapata.

Verona-Bologna, lunedì ore 20.45

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Magnani, Dawidowicz; Faraoni, Hongla, Duda, Doig; Mboula, Folorunsho/Lazovic; Ngonge

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Beukema, Kristiansen; Freuler, Moro; Ndoye/Orsolini, Ferguson, Karlsson; Zirkzee

Argomenti