x

x

Vai al contenuto

Scontro salvezza: il Cagliari supera 2-1 il Genoa

Scontro salvezza: il Cagliari supera 2-1 il Genoa

Vittoria importante in casa per il Cagliari di Claudio Ranieri, che contro il Genoa vince 2-1 e guadagna punti importanti per la salvezza. Sardi in vantaggio a inizio ripresa con Viola, ma il Grifone risponde subito con il pareggio di Gudmundsson. Al 69′ però arriva il gol del definitivo vantaggio dei padroni di casa con Zappa su assist di Petagna. Seconda vittoria consecutiva per i rossoblù. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Pioli non è a rischio: il Milan lo conferma nonostante il ‘periodaccio’

Leggi anche: Il Monza vince a Verona 3-1: super Colombo con una doppietta

Nicolas Viola del Cagliari festeggia il gol dell’1-0 durante la partita di Serie A TIM tra Cagliari Calcio e Genoa CFC alla Sardegna Arena il 05 novembre 2023 a Cagliari, Italia. (Foto di Enrico Locci/Getty Images)

Una vittoria con un peso specifico rilevante quella conquistata dal Cagliari contro il Genoa nel match valido per l’undicesima giornata di Serie A: 2-1 il risultato finale. I sardi son passati in vantaggio al 48′ con un gol di Nicolas Viola, ma il Grifone ha provveduto a pareggiare i conti in tempi brevi, al 51′ con Gudmundsson. A risolvere il match ci ha pensato Zappa, che al 69′ ha sfruttato l’assist di Petagna per battere il portiere sul primo palo.

Per i padroni di casa è la seconda vittoria consecutiva in campionato dopo il pirotecnico 4-3 in rimonta contro il Frosinone, sempre alla Sardegna Arena. La formazione allenata da Claudio Ranieri sale a quota 9 punti in classifica, superando il Verona e distanziando la zona salvezza di una lunghezza. Cadono invece gli uomini di Gilardino, che erano reduci da un successo contro la Salernitana: 11 i punti in classifica per i rossoblù, che rimangono a distanza “di sicurezza” dal Verona terzultimo.

Cagliari-Genoa, il tabellino

MARCATORI: Viola (48′), Gudmundsson (51′), Zappa (69′)

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Goldaniga, Hatzidiakos (46′ Zappa), Dossena, Augello (96′ Obert); Jankto (78′ Azzi), Prati, Makoumbou; Mancosu (46′ Viola); Oristanio (64′ Petagna), Luvumbo. Allenatore Claudio Ranieri.

GENOA (3-5-2): Martinez; De Winter, Dragusin, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj (59′ Puscas), Strootman (59′ Thorsby), Martin (66′ Haps); Malinovskyi (84′ Ekuban), Gudmundsson. Allenatore Alberto Gilardino.

AMMONITI: Malinovskyi (G), Gudmundsson (G), Goldaniga (C), Vila (C), Scuffet (C)

ARBITRO: Guida (Torre Annunziata)

Argomenti