Vai al contenuto

Bologna-Sassuolo 4-2: Thiago Motta batte Dionisi

Bologna-Sassuolo 4-2: Thiago Motta batte Dionisi

La partita tra Sassuolo e Bologna si è conclusa con un punteggio di 4-2 in favore del Bologna. I marcatori per il Sassuolo sono stati Thorstvedt al 13′ e Volpato al 34′. Per il Bologna hanno segnato Viti al 24′, Zirkzee al 24′, Fabbian al 73′, Ferguson all’83’ e Saelemaekers all’86’. Non ci sono stati cartellini rossi durante la partita.

Leggi anche: Il Bologna pareggia nel finale: Milan beffato da Orsolini

Leggi anche: La Juve non molla l’Inter: 3-0 al Sassuolo e Vlahovic show

La partita di calcio si è giocata allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna. L’arbitro della partita è Juan Luca Sacchi.

Thiago Motta punta su Zirzkee

Il Bologna schiera in campo Skorupski tra i pali, i difensori Kristiansen, Posch, Calafiori e Beukema; a centrocampo Ferguson, Aebischer e Freuler; in attacco Fabbian, Urbanski e Zirkzee. I sostituti sono Lykogiannis, Odgaard, Ilic, Saelemaekers, Karlsson, De Silvestri, Ravaglia, Corazza, Bagnolini, Orsolini, Moro e Lucumí.

Il Sassuolo schiera Consilgi in porta, i difensori Viti, Erlic, Doig e Pedersen; a centrocampo Laurienté, Thorstvedt, Lipani, Bajrami e Volpato; in attacco Pinamonti. I sostituti sono Boloca, Mulattieri, Racic, Ceïde, Tressoldi, Pegolo, Ferrari, Missori e Cragno. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Bologna-Sassuolo
I momenti finali di Bologna-Sassuolo. Ospiti delusi per la sconfitta per 4-2

I migliori momenti del match tra Bologna e Sassuolo

Il primo tempo della partita tra Bologna e Sassuolo è stato ricco di emozioni e azioni degne di nota. Al secondo minuto, Volpato, subentrato a Bajrami, ha tentato una conclusione che è stata respinta dalla difesa locale. Poco dopo, al quarto minuto, Zirkzee ha messo in mostra le sue abilità con una giocata elegante che ha portato a un cross respinto.

Al minuto 13, il Sassuolo ha sbloccato il punteggio con una rete di Thorstvedt, portandosi in vantaggio per 0-1. Tuttavia, la gioia è durata poco, perché al minuto 24 Zirkzee ha pareggiato i conti con un gol, assegnato come autogol di Viti per deviazione palese, che ha riportato il risultato in parità, 1-1

Il Sassuolo ha continuato a spingere e al minuto 34 è riuscito a riprendere il vantaggio grazie a una rete di Volpato, portando il punteggio sul 1-2. Il primo tempo si è concluso con un minuto di recupero assegnato dall’arbitro e senza sostituzioni effettuate da entrambe le squadre.

Il secondo tempo della partita tra Bologna e Sassuolo si apre con un’azione pericolosa di Urbanski, che rischia di segnare ma il suo tiro viene deviato in angolo. Poco dopo, Pedersen conclude a lato per il Sassuolo. Al 55‘ Michel Aebischer riceve un cartellino giallo per fallo tattico su Bajrami. Viti devia un tiro del Bologna sul secondo palo, mentre Orsolini calcia di sinistro ma la sua conclusione è troppo debole per sorprendere Consigli. Bajrami spreca una buona occasione non concludendo a rete, mentre Ferguson conclude sottoporta ma Boloca salva in angolo.

Al 73′ Fabbian segna di testa il gol del pareggio per il Bologna. Boloca calcia alto sopra la traversa, ma Ferguson non perdona e segna il gol del 3-2 per il Bologna. Boloca riceve un cartellino giallo per fallo su Ferguson, mentre Saelemaekers segna il gol del 4-2 per il Bologna. Doig viene ammonito per trattenuta su Zirkzee. L’arbitro annuncia quattro minuti di recupero. La partita si conclude con la vittoria del Bologna per 4-2 sul Sassuolo.

Le prossime sfide di Bologna e Sassuolo

Dopo la partita, il Bologna si è portato a tre punti dalla Champions League, mentre il Sassuolo è rimasto a metà classifica.

Bologna

  • 11 febbraio 2024 contro Lecce (in casa)
  • 14 febbraio 2024 contro Fiorentina (in casa)
  • 18 febbraio 2024 contro Lazio (fuori casa)

Sassuolo

  • 10 febbraio 2024 contro Torino (in casa)
  • 17 febbraio 2024 contro Atalanta (fuori casa)
  • 24 febbraio 2024 contro Empoli (in casa)

Argomenti