Vai al contenuto

Probabili formazioni Real Madrid-Napoli

Probabili formazioni Real Madrid-Napoli

Real Madrid e Napoli si affrontano mercoledì 29 novembre alle ore 21:00 al Santiago Bernabeu, in una partita che potrebbe essere decisiva per il destino delle due squadre nel gruppo C di Champions League. I padroni di casa sono già qualificati agli ottavi di finale con quattro vittorie su quattro, mentre gli ospiti sono secondi a sette punti, e con un buon vantaggio rispetto al Braga, terzo a quota tre punti. Una vittoria del Napoli garantirebbe il passaggio del turno, ma anche un pareggio potrebbe bastare in caso di mancato successo dei portoghesi contro l’Union Berlino.

Leggi anche: Napoli torna a sorridere: Mazzarri si coccola Kvaratskhelia

Leggi anche: Mazzarri: “Ora non mi lamento più. Napoli più forte”

Le due squadre si sono già incontrate all’andata al Maradona, dove il Real Madrid si impose per 3-2 con i gol di Vinicius, Bellingham e l’autorete di Meret, mentre per il Napoli segnarono Ostigard e Zielinski. Il Napoli non ha mai battuto il Real Madrid nei cinque precedenti in campo europeo (1 pareggio, 4 sconfitte). (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Real Madrid esulta
Real Madrid esulta dopo la vittoria nel clasico disputato contro il Barcellona nella Liga

Le probabili formazioni di Real Madrid-Napoli

Per questa sfida, entrambi gli allenatori dovranno fare i conti con alcune assenze importanti. Carlo Ancelotti, che torna a Napoli dopo averlo allenato dal 2018 al 2019, dovrà rinunciare a Guler, Camavinga, Courtois, Kepa, Militao, Modric, Tchouameni, Vinicius. In porta ci sarà Lunin , mentre in attacco il tandem Brahim Diaz-Rodrygo sarà supportato da Bellingham, che ha già segnato tre gol in questa Champions. A centrocampo, ballottaggio tra Modric e Kroos, con il tedesco favorito. In difesa, confermata la coppia Rudiger-Alaba, con Fran Garcia a sinistra e Lucas Vasquez a destra.

Walter Mazzarri, che ha sostituito Rudi Garcia alla guida del Napoli, dovrà puntare su Gollini in porta, difesa composta da Di Lorenzo e Juan Jesus ai lati con Rrahmani e Natan centrali. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Zielinski formeranno il terzetto in supporto al tridente composto da Politano, Kvaratskhelia e Osimhen.

REAL MADRID (4-3-1-2): Lunin; Lucas Vazquez, Nacho, Alaba, Fran Garcia; Valverde, Kroos, Ceballos; Brahim Diaz, Bellingham, Joselu.. All.: Ancelotti.

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Juan Jesus; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All.: Mazzarri.