Vai al contenuto

Napoli, ufficiale l’acquisto di Natan: sostituirà Kim

Napoli, ufficiale l’acquisto di Natan: sostituirà Kim

Il Napoli oggi ha ufficializzato l’acquisto del difensore centrale che sostituirà il coreano Kim, volato al Bayern Monaco: si tratta di Natan centrale brasiliano ormai ex Red Bull Bragantino. 22 anni compiuti lo scorso febbraio, Natan è stato pagato da Aurelio De Laurentiis 10 milioni di euro e ha siglato un contratto quinquennale da 1,1 milioni a stagione.

Leggi anche: Napoli, trattativa avanzata per Natan: è lui il dopo Kim

Leggi anche: Osimhen non trova l’accordo con il Napoli: tutto rimandato

Difensore centrale mancino, Natan è cresciuto calcisticamente tra le fila del Flamengo per poi passare al Bragantino nel 2021 rivestendo sin da subito il ruolo del titolare. Autore di 32 presenze la passata stagione nel Brasileirão e 4 partite in Copa Sudamericana, Natan è dotato di un’importante fisicità potendo contare su ben 188 centimetri di altezza che lo rendono fondamentale sulle palle alte, ma anche un’ottima velocità in grado di renderlo affidabile anche sugli anticipi rasoterra.

Osimhen con la maschera
Vitor Osimhen si muove in campo indossando la maglia del Napoli

Napoli-Augsubrg 1-0. Le parole post-partita di Rudi Garcia

Ieri il Napoli ha vinto 1-0 la sfida amichevole contro l’Augsburg grazie alla rete di Rrahmani, al termine della gara il tecnico partenopeo Rudi Garcia ha parlato anche delle voci riguardanti il futuro di Victor Osimhen seguito da diversi club arabi: “Io non gli consiglierei di andare lì, ha ancora tanti anni davanti: fra 4-5 anni potrà ricevere le stesse offerte“. Sul fronte mercato in entrata il Napoli sta seguendo con attenzione il regista dell’Atalanta Teun Koopmeiners, primo obiettivo nel caso di cessione di Piotr Zielinski, seguito da diversi club tra cui la Lazio.