Vai al contenuto

Milan, virata su Buongiorno del Torino: le ultime

Milan, virata su Buongiorno del Torino: le ultime

Il Milan sembra non volersi fermare all’acquisto di Filippo Terracciano e al ritorno di Matteo Gabbia dal prestito al Villarreal, la difesa è il reparto su cui la dirigenza rossonera ha deciso di incentrare il proprio focus provando ad inserirsi anche nella trattativa tra il Genoa e il Tottenham per Dragusin.

Leggi anche: Mercato Milan: vicino Miranda, arriva Popovic

Leggi anche: Terracciano-Milan, c’è la firma: le cifre

Gli infortuni di Thiaw e Kalulu impongono un’attenta analisi da parte di Moncada e D’Ottavio che, una volta appurata dell’impossibilità di arrivare a Dragusin diretto agli Spurs, si starebbero concentrando su un altro giovane difensore messosi in luce in Serie A: Alessandro Buongiorno del Torino. Anche nel caso del centrale granata il problema principale per i rossoneri sono i costi dell’operazione con il club granata che chiede non meno di 30-35 milioni per il giocatore che ha ancora un contratto fino al 2028. L’idea del Milan, come avvenuto per Dragusin, sarebbe quella di inserire nella trattativa il cartellino di Lorenzo Colombo come contropartita tecnica. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Dragusin
Dragusin in campo nel corso della gara di Serie A Genoa-Juventus

Jimenez verso il riscatto, Romero al Como

Per quanto concerne il mercato in uscita i rossoneri stanno trattando con il Real Madrid il riscatto del giovane terzino Jimenez, che recentemente ha esordito in Serie A. Il costo dell’operazione sarebbe di 5 milioni di euro, cifra che i rossoneri vorrebbero decurtare prolungando il prestito con i galacticos. Sempre in uscita un nome caldo è quello del giovane talento argentino Luka Romero che sembrerebbe aver aperto ad un trasferimento in Serie B al Como.