x

x

Vai al contenuto

Milan, due obiettivi per l’estate: Ouedraogo e David

Milan, due obiettivi per l’estate: Ouedraogo e David

Il Milan non si arrende e continua a cercare sul mercato in vista delle prossime stagioni. Tra i nomi monitorati dai rossoneri ci sono due giovani promesse che stanno spiccando in Europa: Assan Ouedraogo e Jonathan David.

Leggi anche: Ibra: “Sto parlando con il Milan. Vediamo cosa succede”

Leggi anche: Real Madrid e West Ham su Thiaw: il Milan si sfrega le mani

Ouedraogo è un centrocampista centrale di 17 anni che gioca nello Schalke 04 dove si è da poco certificato marcatore più giovane nella storia del club. Il tedesco, di origini burkinabé, è ritenuto uno dei talenti più intriganti del suo ruolo. Arrivato a Gelsenkirchen nel 2014, Ouedraogo ha percorso l’intera trafila con la maglia dello Schalke 04 partendo dal settore giovanile fino all’esordio avvenuto lo scorso 28 luglio.

“Gol più giovane” e gli occhi del Milan

Contro l’Amburgo è arrivata la sua prima rete in Germania che ha ulteriormente alimentato il già forte interesse del Milan che nei prossimi giorni ha in programma un incontro con la dirigenza teutonica. Sul contratto di Ouedraogo è presente una clausola rescissoria da 20 milioni di euro, cifra giudicata troppo alta da Moncada e D’Ottavio che proveranno a gettare le basi di una trattativa che si profila ancora lunga. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Assan Ouedraogo
Ouedraogo siede in panchina durante una gara di Bundesliga disputata dallo Schalke 04

Jonathan David è il sogno per l’attacco

David è un attaccante di 23 anni che milita nel Lille. Il canadese, con passaporto statunitense, è uno dei talenti più vividi del campionato francese come sottolineato dai 26 gol in 40 partite messe a segno nella passata stagione. Dopo un inizio di annata non ottimale, quella attuale, la valutazione di Jonathan David sembra essersi drasticamente abbassata rispetto ai 60 milioni chiesti l’estate scorsa dal Lille che dovrà anche fare i conti con il contratto in scadenza nel 2025 del proprio attaccante. Il Milan ha messo il nome di David in cima alla lista delle proprie preferenze per ringiovanire il reparto avanzato nella prossima stagione e già a gennaio potrebbe avvenire il primo nuovo contratto tra le parti.