Vai al contenuto

Torna il caldo in Italia: le previsioni di Mario Giuliacci

Torna il caldo in Italia: le previsioni di Mario Giuliacci

Da una settimana a questa parte, abbiamo avuto giornate con temperature al di sotto della media. Dopo il caldo estremo dell’ultima settimana di agosto, l’arrivo di settembre ha portato con sé temperature più miti. In tanti hanno pensato, e alcuni hanno sperato, che l’estate fosse finita. Tuttavia, secondo le previsioni meteo di Mario Giuliacci, le temperature nei prossimi giorni, tenderanno a risalire. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Fuori dal coro, aggressione choc a Palermo: è finito in ospedale

Leggi anche: Terribile schianto in moto contro un’auto: è morto il dj italiano, era giovanissimo

2023 09 02 12 27 37  683x1024

Meteo, torna il caldo: ancora 40 gradi? Le previsioni di Giuliacci

Dopo questi ultimi giorni di temperature sotto alla media, ci sarà un ribaltamento inaspettato della situazione climatica. “Adesso tutto cambia e ritorna una fase di alta pressione”, ha spiegato Mario Giuliacci. “Una profonda goccia fredda si è staccata dalla circolazione del Nord Europa ed è piombata sul Mediterraneo Occidentale. Purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, non riuscirà ad evolvere verso Levante e ciò comporterà la risalita di un promontorio di alta pressione di matrice nordafricana che dovrebbe coinvolgere appieno il nostro Paese”, si legge sul sito ufficiale del meteorologo. Cosa dobbiamo aspettarci quindi per i prossimi giorni? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Brandizzo, la disperazione di Antonio: “Ho ucciso cinque vite”

Leggi anche: Massimo Galli lancia l’allarme: le sue parole sul Covid

verita caldo 683x1024

Tornano i 40 gradi?

Secondo Mario Giuliacci sarà raro che si possa arrivare a temperature tanto elevate, ma non lo esclude. “Potrebbero sfiorarsi tali valori in maniera molto occasionale e oltretutto non ne siamo certi”. Sicuramente però le temperature si alzeranno e saranno sopra le medie stagionali. L’esperto parla di “32-34 al Meridione (non costiero) e sui 30-31 in Pianura Padana, sicuramente non i 37-40 diffusi”, ha precisato. Questa nuova fase di caldo inoltre potrebbe durare “diversi giorni”, conclude il famoso meteorologo.