Vai al contenuto

Mercato Napoli: il punto della situazione tra rinnovi, acquisti e cessioni

Mercato Napoli: il punto della situazione tra rinnovi, acquisti e cessioni

In vista del mercato di gennaio il Napoli segue contemporaneamente diverse piste. Obiettivo primario il rinnovo di Osimhen, poi le situazioni legate a Zielinski ed Elmas. Caccia al vice Di Lorenzo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Milan, tegola Pobega e Okafor: l’esito degli esami

Leggi anche: Allegri contesta l’arbitro dopo il Genoa: multato

Anguissa disperato
Anguissa si rammarica dopo l’occasione sprecata per il Napoli (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

I rinnovi costituiscono una priorità impellente per il Napoli in vista della finestra di mercato invernale. La più urgente riguarda sicuramente Victor Osimhen: proprio nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra il presidente Aurelio De Laurentiis e l’agente dell’attaccante Roberto Calenda.

L’entourage ha dimostrato a più riprese una totale apertura al dialogo, ma il tempo stringe: il contratto dell’ex Lille è in scadenza nel 2025 e il Napoli vuole trovare un accordo in tempi brevi, possibilmente prima che Osimhen parta con la Nigeria per la Coppa d’Africa.

Questioni spinose

Il “problema” rinnovi coinvolge due altri profili in casa partenopea. Il primo è quello di Piotr Zielinski, il cui contratto è in scadenza a giugno. Dopo essere stato a un passo dal trasferimento in Arabia la scorsa estate, il centrocampista ha scelto di rimanere in azzurro anche se la proposta di rinnovo formulata dal club non ha soddisfatto le richieste del giocatore.

La strada per l’accordo è in salita, ma si continua a lavorare ambo le parti per scoprire i margini. Il secondo caso riguarda Eljif Elmas: anche lui – come Osimhen – ha il contratto in scadenza nel 2025. A differenza del compagno di squadra però il minutaggio riservatogli non è particolarmente ampio e il suo desideri sarebbe quello di giocare di più.

Il vice Di Lorenzo

Mister Mazzarri ha chiesto dal mercato un esterno destro che possa fare il vice Di Lorenzo. Attualmente in quella posizione c’è Alessandro Zanoli, utilizzato in Coppa Italia contro il Frosinone. Classe 2000, finora il minutaggio in campionato è stato basso e le richieste dalla Serie A invece si sono moltiplicate: il Genoa è il club più interessato al giocatore. Qualora dovesse partire, il club partenopeo si fionderebbe sul mercato.