Vai al contenuto

Ufficiale: Maldini conclude il suo incarico con l’Ac Milan

Ufficiale: Maldini conclude il suo incarico con l’Ac Milan

Paolo Maldini e il Milan si separano. Il club rossonero ha comunicato ufficialmente di aver sollevato il direttore tecnico dal suo incarico. Ecco chi saranno i sostituti

La notizia era già nell’aria, adesso è ufficiale. Paolo Maldini lascia il Milan con effetto immediato. Il club rossonero ha comunicato ufficialmente l’addio dell’ormai ex direttore tecnico. Questo l’annuncio pubblicato dal Diavolo: “

“AC Milan annuncia che Paolo Maldini conclude il suo incarico nel Club, con effetto dal 5 giugno 2023. Lo ringraziamo per il suo contributo in questi anni, con il ritorno del Milan in Champions League e con la vittoria dello Scudetto nella stagione 2021/22. Le sue responsabilità saranno assegnate a un gruppo di lavoro integrato che opererà in stretto contatto con il Coach della prima squadra, riportando direttamente all’Amministratore Delegato”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1420711047 1 1 1024x725
MILAN, ITALY – SEPTEMBER 03: (L-R) AC Milan Technical Director Paolo Maldini, Ac Milan Chairman Paolo Scaroni and Area Founder & Managing Partner at RedBird Capital Partners Gerry Cardinale talk prior to the Serie A match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on September 03, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

Maldini addio, le reazioni social dei giocatori

Non hanno sicuramente preso bene la notizia i giocatori del Milan, come presumibilmente tutto l’ambiente di Milanello. Il primo a reagire è stato Leao nella giornata di ieri, con la pubblicazione di un emoticon dubbiosa su Twitter. Oggi si è aggiunto Adli: il giovane talento ex Bordeaux ha pubblicato sulle stories di Instagram una foto ritraente Maldini durante la premiazione come “Best European Manager”. Prese di posizione piuttosto nette. Sarà compito di Cardinale ora tentare di ricostruire un clima di entusiasmo dopo una decisione, quella dell’addio di Maldini, che ha inevitabilmente scombussolato tutto l’ambiente.

Cosa succede con Massara?

Il comunicato ufficiale del club rossonero annuncia il licenziamento solamente di Paolo Maldini, trascurando Frederic Massara. Un comunicato anche per il direttore sportivo rossonero dovrebbe aggiungersi in queste ore, decretando di fatto una nuova parentesi nella gestione sportiva della squadra. Come spiegato nel virgolettato, “le responsabilità saranno assegnate a un gruppo di lavoro integrato che opererà in stretto contatto con il Coach della prima squadra, riportando direttamente all’Amministratore Delegato”.

Argomenti