Vai al contenuto

Luis Alberto verso il Qatar: maxi-offerta dall’Al-Duhail

Luis Alberto verso il Qatar: maxi-offerta dall’Al-Duhail

Tentazione Qatar per Luis Alberto che nelle prossime ore dovrà dare una risposta alla maxi-offerta presentata dall’Al-Duhail

Maurizio Sarri potrebbe presto dover rinunciare a Luis Alberto: nelle scorse ore è stata fatta pervenire a Formello una maxi-offerta da parte dell’Al-Duhail, club campione di Qatar. Operazione da 15 milioni complessivi per il cartellino del giocatore ma soprattutto proposta di ingaggio da 8 milioni di euro a stagione per il fantasista spagnolo che ora appare tentato.

Leggi anche: Calciomercato Juve: Alex Sandro e Milik verso l’addio. Trattativa per Rabiot

Leggi anche: Trattativa Inter-Chelsea per Lukaku e Koulibaly in nerazzurro

Sarri vuole blindarlo

A Luis Alberto non mancano gli estimatori, quasi tutti club esteri, che hanno già bussato alla porta di Lotito senza però mai arrivare alle cifre dell’Al Duhail. Il tecnico laziale tuttavia non intende privarsi del proprio gioiello e avrebbe espressamente chiesto alla proprietà biancoceleste di blindarlo con un rinnovo di contratto vista l’attuale scadenza fissata nel 2025. Con l’offerta Qatariota le discussioni tra Luis Alberto e la Lazio sembrano essersi momentaneamente congelate poiché la maxi-proposta d’acquisto dell’Al-Duhail non potrà mai essere pareggiata dai capitolini. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1492211811 1 1024x683
UDINE, ITALY – MAY 21: Luis Alberto of Lazio celebrates at the end of the Serie A match between Udinese Calcio and SS Lazio at Dacia Arena on May 21, 2023 in Udine, Italy. (Photo by Timothy Rogers/Getty Images)

Trattativa ben avviata

A poter fare ulteriormente la differenza – riporta Sky Sport – è la volontà dell’entourage del giocatore di spingere verso il trasferimento in Qatar che permetterebbe al proprio assistito un guadagno imparagonabile. L’alternativa resta la permanenza alla Lazio escludendo così la possibilità di “terze vie”. Le richieste degli agenti di Luis Alberto restano tuttavia troppo alte per Lotito che, nonostante le pressioni del proprio tecnico, non ha fretta di rinnovare un contratto che scadrà tra due stagioni.