Vai al contenuto

L’Inter trova l’accordo per Bisseck: all’Aarhus 7 milioni

L’Inter trova l’accordo per Bisseck: all’Aarhus 7 milioni

L’Inter chiude con l’Aarhus per Bisseck. Inzaghi ottiene il difensore centrale che sostituirà Skriniar

Primo vero colpo dell’Inter che è ad un passo da Yann Bisseck, difensore centrale dell’Aarhus. Per le firme però bisognerà attendere la conclusione dell’Europeo Under 21, competizione nella quale è impegnato il ragazzo. Tuttavia nella giornata di venerdì i nerazzurri e l’agente del giocatore hanno trovato un accordo di massima per il trasferimento. Ecco i dettagli. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1251128520 1200x800 1024x683
VIBORG, DENMARK – APRIL 09: Yann Aurel Bisseck of AGF Aarhus controls the ball during the Danish 3F Superliga match between Viborg FF and AGF Aarhus at Energy Viborg Arena on April 9, 2023 in Viborg, Denmark. (Photo by Lars Ronbog / FrontZoneSport via Getty Images)

Operazione rapida

Quasi un incontro fulmineo, in poco tempo le parti hanno trovato l’accordo che mettesse tutti d’accordo. Gli osservatori dell’Inter seguivano il ragazzo da qualche mese e puntavano ad anticipare la concorrenza in modo da evitare inutili aste. La prima offerta di 7 milioni di euro, equivalente alla clausola rescissoria, ha subito convinto il club danese dell’Aarhus. A meno di clamorose soprese dei prossimi giorni, Bisseck può essere considerato virtualmente un giocatore di Simone Inzaghi.

Leggi anche: Inter, Pastorello: “Fatta per De Vrij. Parlato di Pereyra”

Leggi anche: Calciomercato Inter: principio d’accordo con il Sassuolo per Frattesi

Difesa quasi al completo

Proprio l’allenatore dell’Inter aveva chiesto un difensore da acquistare già nelle prime settimane di giugno. L’addio certo di Skriniar in direzione Paris Saint Germain ha obbligato la società ad intervenire prontamente. La prima mossa è stata il rinnovo del contratto di De Vrij, per nulla scontato fino a qualche mese fa. Il difensore olandese ha abbandonato le richieste dalla Premier League dopo essere stato convinto da Inzaghi in persona. Successivamente Marotta ha posto le basi per il riscatto di Acerbi, uno dei più affidabili nella stagione appena conclusa. Posti due tasselli, si è affondato il colpo per Bisseck. Il centrale tedesco è un classe 2000 con una buona stazza e abile con entrambi i piedi. I suoi 196 cm lo rendono imbattibile sulle palle alte, mentre deve migliorare ancora in impostazione di gioco, seppur è adattabile anche da terzino destro. Ad alcuni ricorda Thiaw, connazionale che molto probabilmente incrocerà nei prossimi derby di Milano.

Argomenti