x

x

Vai al contenuto

Lautaro, numeri da record: può raggiungere Higuain e Immobile

Lautaro, numeri da record: può raggiungere Higuain e Immobile

Il bomber nerazzurro Lautaro Martinez sta viaggiando a una media gol sensazionale in queste prime undici partite di campionato. Continuando così il Toro può raggiungere (e magari battere) il record di 36 reti in Serie A condiviso da Gonzalo Higuain e Ciro Immobile. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: La Coppa Libertadores è della Fluminense: 2-1 nei supplementari

Leggi anche: Colpaccio Udinese a Milano: profondo rosso per il Milan

Azione di Lautaro Martinez
Tiro a rientrare di Lautaro Martinez dopo un’azione personale (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Lautaro Martinez è il simbolo della fame dell’Inter, che sta comandando la classifica del campionato con autorevolezza e convinzione. Alla sua sesta stagione con la maglia nerazzurra, il Toro sta viaggiando a una media gol sensazionale (1,09 a gara). Sono ben 12 i gol segnati dall’attaccante argentino nelle prime undici giornate di Serie A. Numeri impressionanti che lo catapultano nella stora dell’Inter, alle spalle solamente di Valentin Angelillo, che nella stagione 1958/59 segnò 19 gol nelle prime 11 partite.

Il primato di Angelillo – 33 gol in 33 partite – è rimasto imbattuto fino al 2016, quando Gonzalo Higuain è riuscito al Napoli a segnare la bellezza di 36 reti in in trentacinque partite. Il record è riuscito a eguagliarlo poi anche Ciro Immobile, che alla Lazio ha raggiunto quota 36 in trentasette partite nella stagione 2019-20.

Il 2023 di Lautaro

Non è solamente l’avvio di stagione che entusiasma di Lautaro, ma più in generale l’annata del 2023. L’argentino da gennaio ha messo a segno 23 reti. Solamente Harry Kane (30 gol tra Tottenham e Bayern Monaco) è riuscito a fare di meglio nei top 5 campionati europei.

Del totale dei gol siglati in questo anno, la metà (13) sono arrivati nelle partite di questo avvio di stagione (14 tra campionato e coppe). Se il Toro dovesse conservare in campionato la media di più di un gol a partita per tutta la durata della stagione, arriverebbe addirittura a superare quota 40 gol.

Argomenti