x

x

Vai al contenuto

L’agente di Cambiaso: “Lo voleva il Milan, la Juve ha chiesto 25 mln”

L’agente di Cambiaso: “Lo voleva il Milan, la Juve ha chiesto 25 mln”

Il procuratore di Cambiaso ha rivelato un retroscena di mercato. Sul giocatore c’era il Milan, poi la Juventus ha fatto saltare tutto trattenendo il giocatore.

La trattativa per Cambiaso

Il Milan in estate era andato alla ricerca di un’alternativa a Theo Hernandez. I rossoneri infatti hanno ceduto Ballo-Touré, fuori ormai da tempo dal progetto di Stefano Pioli. Furlani ha contattato la Juventus, ma la cifra richiesta ha portato alla rottura della trattativa. A quel punto il Milan si è fiondato sul finale di mercato su Pellegrino, al debutto proprio nell’ultima gara contro il Napoli al Maradona. Da parte bianconera Cambiaso invece ha deciso con un gol allo scadere l’ultima giornata contro il Verona. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Milan, infortunio serio per Kalulu. Sollievo Pulisic

Leggi anche: Accordo tra Juventus e Fagioli per il rinnovo fino al 2028

Milik esulta con la Juventus
Milik esulta abbracciato da Gatti dopo la rete del 2-0 contro il Torino in Serie A (Getty Images)

La Juventus lo blinda

Giovanni Bia, procuratore del terzino della Juventus, ha rivelato i retroscena dell’operazione, sottolineando la ferma volontà di Giuntoli di non privarsi del ragazzo. “C’erano un paio di italiane, una che era uscita allo scoperto era il Milan e anche tre o quattro di Premier erano molto interessate. Non siamo rimasti stupiti dal fatto che la Juve lo considerasse incedibile, lo avrebbe venduto solo a fronte di un’offerta da 25-30 milioni” ha dichiarato l’agente a TuttoJuve. Negli ultimi giorni il direttore sportivo della Vecchia Signora sta intavolando le trattative per il rinnovo del contratto con Cambiaso.

Leggi anche: CR7, reazione polemica al Pallone d’oro di Messi