Vai al contenuto

La Spagna vince la Nations League ai rigori: decisivo errore di Petkovic

La Spagna vince la Nations League ai rigori: decisivo errore di Petkovic

La Spagna vince la Nations League: zero a zero ai supplementari, dischetto decisivo per Carvajal

Ancora una volta la Spagna vince una finale, in questo caso di Nations League. La terza edizione della competizione voluta dalla UEFA negli ultimi anni va nella bacheca iberica dopo una finale combattuta colpo su colpo contro la Croazia. Decisivi i calci di rigore, Unai Simon e Carvajal eroi della serata dal dischetto. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1258800090 1200x800 1024x683
ROTTERDAM, NETHERLANDS – JUNE 18: Dani Carvajal of Spain competes with Mateo Kovacic of Croatia during the UEFA Nations League 2022/23 final match between Croatia and Spain at De Kuip on June 18, 2023 in Rotterdam, Netherlands. (Photo by Chris Brunskill/Fantasista/Getty Images)

Asensio e Ruiz le novità

In finale ci arrivano le Nazionali che hanno meritato di più ed eliminato Olanda e Italia (oggi gli Azzurri hanno sconfitto l’Olanda per tre a due nella finalina). La Roja pur inserendo Asensio e Fabian Ruiz non snatura per niente il gioco e, anzi, sembra anche più in palla. Il sistema è il medesimo, con un possesso veloce che sfrutta l’inserimento dei centrocampisti. Rodrigo è il vero faro di questa Spagna, forse al momento il miglior centrocampista al mondo.

Leggi anche: Nazionale, Mancini: “Final four Nations League grande traguardo”

Leggi anche: Mancini riparte dal trio Frattesi, Dimarco e Chiesa

Decide la lotteria dei rigori

La Croazia nel primo tempo si affaccia in area spagnolo con due colpi di testa di Perisic, tra i più attivi della serata, e con un’azione personale di Kramaric conclusasi con un niente di fatto. Per gli iberici ci prova Morata e poi il solito Rodrigo da fuori. Nella ripresa de La Fuente inserisce Ansu Fati e Joselu (eroe contro l’Italia) per scardinare la difesa croata. Dall’altra parte i balcanici passano al doppio centravanti. La vera occasione è però per Ansu Fati che batte a colpo sicuro, ma Perisic salva sulla linea di porta. I supplementari vedono un’unica grande possibilità sui piedi Dani Olmo ma fatica Sutalo salva il risultato. Alla lotteria dei rigori Laporte sbaglia il quinto e obbliga le squadre ad oltranza: Petkovic si fa ipnotizzare da Unai Simon, poi CArvajal con il cucchiaio regala la Nations League alla Spagna.

Argomenti