Vai al contenuto

Juventus, il DS: “Cerchiamo occasioni per gennaio”

Juventus, il DS: “Cerchiamo occasioni per gennaio”

Intervenuto a margine della cerimonia USSI (Unione Stampa Sportiva italiana) il direttore sportivo della Juventus, Giovanni Manna, ha parlato del progetto attualmente in corso nel club zebrato: “L’obiettivo è raggiungere la Champions anche per un discorso finanziario, ma siamo la Juve e dobbiamo fare il massimo in ogni competizione. Stiamo facendo bene e siamo soddisfatti, il nostro progetto sui giovani non è solo sportivo ma anche per ridurre i costi e dobbiamo proseguire su questa direzione, la strada è quella giusta”.

Leggi anche: Ancora Gatti-gol: la Juventus taglia fuori il Napoli

Leggi anche: Juventus quasi al completo, Allegri lancia Danilo titolare

Manna annuncia una Juve potenzialmente attiva sul mercato invernale

Riguardo alle due assenze prolungate di Fagioli e Pogba, squalificati per motivi diversi, Manna ha parlato anche in vista del mercato invernale: “La rosa era stata pensata con due centrocampisti in più, ma il mister e i ragazzi sono stati bravi a sopperire alle assenze e siamo pronti a valutare le occasioni: non sarà una ricerca spasmodica, in caso di opportunità proveremo a coglierle. Soulè e Barrenechea? Stanno facendo bene a Frosinone, non abbiamo intenzione di interrompere il loro percorso”.

Locatelli abbraccia Vlahovic
I due giocatori della Juventus festeggiano insieme al termine della gara (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ipotesi Cherki per gennaio

La Juventus, come detto dallo stesso Manna, guarda dunque con attenzione il mercato dei centrocampisti per gennaio: il nome più caldo al momento è quello del trequartista del Lione Rayan Cherki, in scadenza di contratto con il club francese (attualmente ultimo in classifica) nel 2025. Un’occasione di mercato per i bianconeri che sono alla ricerca di giocatori dalle caratteristiche simili a quelli di Pogba, come per l’appunto Cherki.