x

x

Vai al contenuto

Italia, i convocati di Spalletti: prima chiamata per Colpani e Cambiaso

Italia, i convocati di Spalletti: prima chiamata per Colpani e Cambiaso

Il commissario tecnico della Nazionale Luciano Spalletti ha diramato la lista dei 29 giocatori convocati per le sfide contro Macedonia del Nord e Ucraina, decisive per la qualificazione a Euro 2024. Prima chiamata per Colpani e Cambiaso. (CONTINUA DOPO LA FOTO).

Leggi anche: Eurolega: Milano si riscatta con il Valencia, la Virtus si arrende al Real

Leggi anche: Balotelli difende Donnarumma: “È più forte di Maignan”

Spalletti in Nazionale italiana
Luciano Spalletti entra nel Centro Tecnico Federale di Coverciano (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il commissario tecnico della Nazionale Luciano Spalletti ha diramato oggi la lista dei ventinove giocatori convocati per le sfide contro Macedonia del Nord (in programma venerdì 17 novembre allo stadio Olimpico di Roma) e Ucraina (in programma lunedì 20 novembre, a Leverkusen), decisive per la qualificazione degli azzurri a Euro 2024.

Prima chiamata in assoluto per Cambiaso della Juventus e Colpani del Monza. L’ex tecnico del Napoli ha fatto tornare tra i convocati per la prima volta Jorginho, rientrato titolare all’Arsenal, Politano (Napoli) e Calabria (Milan). Il capitano rossonero chiamato da Spalletti dopo le ottime recenti prestazioni, specialmente contro Napoli e Psg in marcatura su Kvara e Mbappé.

I convocati di Spalletti

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham).

Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Alessandro Buongiorno (Torino), Davide Calabria (Milan), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Federico Gatti (Juventus), Toloi (Atalanta).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Giacomo Bonaventura (Fiorentina), Andrea Colpani (Monza), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Manuel Locatelli (Juventus).

Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Moise Kean (Juventus), Giacomo Raspadori (Napoli), Matteo Politano (Napoli), Gianluca Scamacca (Atalanta), Nicolò Zaniolo (Aston Villa).

Gli assenti

Diversi gli assenti tra i convocati per queste due sfide delicate: mancano Tonali e Zaccagni, così come Pellegrini e Retegui. Sconterà un turno di squalifica contro la Macedonia Di Lorenzo, mentre in attacco sono solamente tre i giocatori disponibili: Raspadori, Kean e Scamacca. Out Immobile, Mancini, Udogie e Romagnoli.

Argomenti