Vai al contenuto

Dopo Fleximan arriva Cartman, altro caso in Italia: cosa fa

Dopo Fleximan arriva Cartman, altro caso in Italia: cosa fa

Nelle ultime settimane il nome di Fleximan, il “vendicatore” degli autovelox, è balzato agli onori di cronaca. Nelle ultime ore è toccato a Dossoman, una nuova versione del “giustiziere” che colpirebbe, come suggerisce il termine, i dissuasori di velocità, fare la sua mossa. Ma non c’è due senza tre, ecco che arriva Cartman personaggio misterioso che abbatte i cartelli stradali a bordo di un trattore.

Leggi anche: Orrore in Italia: 13enne aggredita e violentata nel parco da 7 ragazzi

Leggi anche: Karol e Giuseppe, i motivi dietro la scomparsa dei due adolescenti

Screenshot 2024 02 04 alle 10.28.31 828x1024

Cartman, altro caso in Italia

Le strade non sono più sicure da quando ci sono i cattivi dei limiti di velocità! Dopo Fleximan alle prese con gli autovelox,  Dossoman che stacca pezzi di dossi dalle strade, arriva Cartman che si appresta ad abbattere i cartelli autostradali, in particolare quelli che impongono come limite massimo i 30 chilometri all’ora. L’uomo ha agito su alcune strade di Cappella Maggiore, in provincia di Treviso e ha colpito e affondato quei cartelli stradali che hanno fatto, e continuano, a far discutere molto i cittadini a causa del limite imposto in diversi paesi del Veneto. Secondo le testimonianze, l’uomo avrebbe fatto crollare cinque cartelli installati da poco nel paese. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Nuovo virus in Italia, mamma di 45 anni muore dopo 3 mesi di agonia

cartman

Chi la spunterà?

Diverse le città d’Italia che hanno adottato il limite massimo di velocità di trenta chilometri, diversi i cittadini che si rifiutano di accettare questa condizione e c’è chi protesta a modo suo. La sindaca di Cappella Maggiore, Mariarosa Barazza ha denunciato pubblicamente l’accaduto tramite un post su Facebook in cui ha spiegato che, in collaborazione con la polizia, troverà il colpevole e opterà per la querela. “Mi rincresce molto dover prendere atto di comportamenti deplorevoli e irresponsabili come questi. Questo è un atto vile e gravissimo che costituisce reato, ma soprattutto offende e ferisce la nostra meravigliosa comunità che è molto più forte di queste bassezze“, ha aggiunto. (continua dopo la foto)

Cartman per ora rimane ignoto, ma non si ha la certezza che sai responsabile di tutti e 5 i cartelli abbattuti.