Vai al contenuto

Bayern Monaco pronto a pagare la clausola rescissoria di Kim

Bayern Monaco pronto a pagare la clausola rescissoria di Kim

Clamorosa notizia che arriva dalla Germania: il Bayern Monaco ha preso d’assalto il difensore coreano del Napoli Kim ed è ora pronto a pagare l’intera clausola rescissoria

Il difensore del Napoli Kim Min-Jae è diventato a sorpresa l’uomo mercato di oggi: le prime pagine dei principali quotidiani sportivi infatti rilanciano la notizia di Sky Sport DE secondo la quale il Bayern Monaco sarebbe pronto a pagare l’intera clausola rescissoria da 70 milioni di euro per strapparlo al club di De Laurentiis.

Leggi anche: Allenatore Napoli, i tre nomi di De Laurentiis: chi è in corsa

Leggi anche: Napoli, si fa avanti la candidatura di Sousa per la panchina

Dialogo con il giocatore

I bavaresi potrebbero dunque bypassare le trattative con il Napoli mettendo sul piatto quanto stabilito dalla clausola rescissoria presente nel contratto di Kim con i partenopei e già lavorare all’accordo con con l’entourage del giocatore che appare sempre più vicino. Arrivato per 20 milioni dall’Eintracht Francoforte appena un anno fa, Kim potrebbe rappresentare una plusvalenza record per il Napoli che tuttavia dovrà rituffarsi sul mercato per presentare a Galtier un centrale che possa reggere il peso del vuoto lasciato dal difensore sudcoreano. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1489406103 1 1024x683
NAPLES, ITALY – MAY 07: Pierluigi Gollini of SSC Napoli celebrates with team mate Min-Jae Kim following the final whistle of the Serie A match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio Diego Armando Maradona on May 07, 2023 in Naples, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Non solo il Bayern

Il Bayern Monaco non è però l’unica squadra ad aver bussato alle porte di Castel Volturno per Kim: anche il Mancester United aveva dimostrato concreto interesse per il giocatore, ma il blitz dei bavaresi potrebbe aver complicato l’inserimento di qualsiasi altro club.