x

x

Vai al contenuto

Allegri: “Mi sono arrabbiato con Gatti, punto importante per noi”

Allegri: “Mi sono arrabbiato con Gatti, punto importante per noi”

Massimiliano Allegri è apparso particolarmente nervoso nel finale, anche a causa di alcuni errori dei singoli. Il tecnico ha analizzato la prestazione dei bianconeri al termine della gara pareggiata contro l’Atalanta.

Leggi anche: Bologna-Empoli 3-0: tripletta di Orsolini, torna alla vittoria Thiago Motta

Leggi anche: Udinese-Genoa 2-2: i friulani pareggiano allo scadere

Allegri riprende Gatti

La Juventus ha guadagnato un punto contro l’Atalanta, rimanendo ancorata alle posizioni di testa. Allegri è apparso soddisfatto nella prestazione della squadra, nonostante ancora qualche errore che poteva costare caro: “Me la sono presa quando abbiamo rischiato su una palla dove Gatti è andato nell’uno contro uno. Sono comunque momenti di crescita. Non abbiamo perso e il punto è importante” ha dichiarato Allegri al termine della sfida di Bergamo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Juventus
Rafael Toloi e Federico Chiesa dopo uno scontro di gioco in Atalanta-Juventus. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

I postumi della gara contro il Sassuolo

E’ chiaro che il mister non voglia cali di tensione. La sconfitta contro il Sassuolo è ancora una ferita aperta e forse proprio per questo nel finale è arrivato il rimprovero per Gatti, già reo dell’autogol contro i neroverdi. Allegri sa di avere una rosa giovane con la quale iniziare un nuovo percorso, anche attraverso errori e ingenuità. Il quarto posto in campionato fa rientrare la squadra in zona Champions League a soli 4 punti di distanza dalla vetta occupata da Milan e Inter. Il 7 ottobre Allegri sfiderà il Torino nel derby della Mole.

Leggi anche: Milan-Lazio 2-0: decidono Pulisic e Okafor

Argomenti