Vai al contenuto

Tiago Pinto lascerà la Roma dopo il mercato di gennaio

Tiago Pinto lascerà la Roma dopo il mercato di gennaio

Adesso è ufficiale il divorzio tra Tiago Pinto, in scadenza a giugno, e la Roma. Il general manager portoghese ha deciso di lasciare il club giallorosso subito dopo la fine del mercato di gennaio (1° febbraio). Una decisione maturata già negli scorsi mesi ma che oggi è stata resa ufficiale dal dirigente.

Leggi anche: Juventus, Allegri: “Roma squadra scorbutica”

Leggi anche: La Roma ribalta la Cremonese: gol di Lukaku e Dybala

Secondo quanto trapela da fonti vicine al manager portoghese, Pinto ha preso la decisione di chiudere anticipatamente il proprio contratto con la Roma iniziato nel gennaio 2021 poiché ritiene concluso il suo ciclo all’interno della società giallorossa. Una scelta quella di Tiago Pinto che potrebbe necessariamente influire anche sul destino di Jose Mourinho, anche lui in scadenza a giugno. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1497650289 1 1024x683
ROME, ITALY – JUNE 11: The player Houssem Aouar, with AS Roma general manager Tiago Pinto, signs a contract for AS Roma at Centro Sportivo Fulvio Bernardini on June 11, 2023 in Rome, Italy. (Photo by Fabio Rossi/AS Roma via Getty Images)

Il tecnico portoghese in diverse recenti intervista ha più volte ribadito la propria volontà di restare a lungo alla Roma e che, qualora dovesse avvenire il divorzio a fine stagione, questo dipenderà solo dalle scelte della dirigenza. L’addio di Tiago Pinto, connazionale e amico dello Special One, potrebbe rappresentare più di un indizio riguardo alla via che la proprietà giallorossa intende intraprendere.