Vai al contenuto

NBA, 4 Top sul mercato: le possibili destinazioni

NBA, 4 Top sul mercato: le possibili destinazioni

Bleacher Report elenca 10 giocatori NBA che potrebbero cambiare squadra nel corso dell’estate: tra loro anche nomi di un certo spessore

Si preannuncia, come al solito, un mercato avvincente in NBA con tante squadre che avranno bisogno di rifondarsi e molti giocatori che aspettano di cambiare franchigia. Bleacher Report ne elenca 10, vediamone i più significativi:

Leggi anche: Nba, Phoenix prende Beal: Chris Paul lascia l’Arizona

Leggi anche: Denver Nuggets campioni NBA: battuta Miami in gara 5

Buddy Hield

L’attuale guardia di Indiana è uno dei migliori tiratori da tre dell’intera Lega, motivo in più per i New York Knicks (tra le franchigie peggiori nel tiro dall’arco) per provare a prenderlo nel corso di questo mercato. Discorso simile anche per Cleveland (33% di efficienza da tre) e i Los Angeles Lakers alla ricerca di cecchini da far ruotare intorno a LeBron. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

NEW YORK, NEW YORK – APRIL 09: Buddy Hield #24 of the Indiana Pacers heads to the bench after he cut his hand in the first half against the New York Knicks at Madison Square Garden on April 09, 2023 in New York City. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Elsa/Getty Images)

Zach Lavine

Il 4 volte all-star è uno dei nomi più altisonanti presenti nel lotto, per prenderlo tuttavia serve profondità nel monte stipendi visto che Lavine ha ancora 4 anni garantiti da 178 milioni di dollari. Philadelphia starebbe pensando a lui per il dopo Harden, in fila subito dietro anche Miami Heat e Toronto Raptors. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

TORONTO, ON – APRIL 12: Zach LaVine #8 of the Chicago Bulls gestures against the Toronto Raptors during the 2023 Play-In Tournament at the Scotiabank Arena on April 12, 2023 in Toronto, Ontario, Canada. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this Photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Andrew Lahodynskyj/Getty Images)

DeAndre Ayton

Il centro di Phoenix ha ancora due anni di contratto da 102 milioni di dollari, ma il recente arrivo in Arizona di Bradley Beal impone dei sacrifici per ammortizzare il monte stipendi. Proprio per questo motivo Dallas sale in pole come possibile destinazione di Ayton nella prossima stagione, oltre ai Texani anche Chicago e Indiana avrebbero bisogno dei suoi numeri visto che la passata annata ha chiuso in doppia doppia punti-rimbalzi di media. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

PHOENIX, ARIZONA – MAY 07: Deandre Ayton #22 of the Phoenix Suns during Game Four of the NBA Western Conference Semifinals at Footprint Center on May 07, 2023 in Phoenix, Arizona. The Suns defeated the Nuggets 129-124. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Christian Petersen/Getty Images)

Damian Lillard

Per il capitano e bandiera dei Portland Trail Blazers potrebbe essere arrivato il momento giusto di cambiare squadra: per lui tutta la NBA sarebbe disposta a fare follie ma le uniche franchigie in grado realmente di prenderlo senza far salire alle stelle la luxury tax si contano sulle dita di una mano: Miami, dopo la partenza di Beal, è in pole; Brooklyn sempre più orientata alla rifondazione e infine New Orleans che sul piatto dei Blazers potrebbe mettere Zion.

Argomenti