Vai al contenuto

MVP dell’Eurolega in NBA: Micic parla con i Thunder

MVP dell’Eurolega in NBA: Micic parla con i Thunder

L’NBA è sempre più affascinata dai talenti provenienti dal “Vecchio continente”: il prossimo ad approdare potrebbe essere Vasilije Micic

Vasilije Micic potrebbe presto “tornare” in NBA dieci anni dopo la prima volta: il due volte MVP dell’Eurolega, dopo essere stato chiamato alla 52 dai Philadelphia nel draft 2014, è volato negli States per discutere un possibile contratto con gli Oklahoma City Thunder.

Leggi anche: NBA, Gallinari vola a Washington. Porzingis ai Celtics

Leggi anche: NBA Draft 2023, le scelte: Wembanyama alla 1 va agli Spurs

Secondo quanto affermato dal giornalista di Sportal Christos Tsaltas, sarebbe proprio OKC la franchigia che detiene attualmente i suoi diritti in NBA dopo averli presi nel 2020 nello scambio che ha portato Danny Green ai Thunder. “Lo conosciamo molto bene – ha affermato il GM americano Sam Presti – abbiamo un ottimo rapporto e siamo contenti di averlo avuto qui”. A 30 anni quasi suonati, li compirà a gennaio, Micic avrà tempo fino al 20 luglio per svincolarsi dal suo attuale contratto con l’Efes ed iniziare ufficialmente il suo “sogno americano”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1251822802 1 1024x683
ISTANBUL, TURKEY – APRIL 14: Vasilije Micic, #22 of Anadolu Efes Istanbul in action with Elie Okobo, #0 of AS Monacoduring the 2022-23 Turkish Airlines EuroLeague Regular Season Round 34 game between Anadolu Efes Istanbul and AS Monaco at Sinan Erdem Sports Hall on April 14, 2023 in Istanbul, Turkey. (Photo by Tolga Adanali/Euroleague Basketball via Getty Images)

Micic eroe del vecchio continente

Vasilije Micic è riconosciuto a livello internazionale come uno dei playmaker più impattanti al mondo come confermato dalle due Eurolega (nel 2021 e nel 2022) vinte con l’Anadolu Efes a cui si aggiungono anche i due premi individuali di MVP delle Final Four e quello assoluto della competizione nel 2021.

Argomenti