x

x

Vai al contenuto

Lazio-Milan finisce in rissa, disastro Di Bello: tre espulsioni nei biancocelesti VIDEO

Lazio-Milan finisce in rissa, disastro Di Bello: tre espulsioni nei biancocelesti VIDEO

Lazio-Milan finisce in rissa: i rossoneri portano a casa i tre punti grazie alla rete nel finale di Okafor e all’arbitraggio abbastanza discutibile del direttore di gara Di Bello. I biancocelesti chiudono la partita in otto: espulsi Pellegrini, Marusic e Guendouzi. Al termine della gara, il presidente della Lazio Claudio Lotito chiede provvedimenti. (Continua…)

Leggi anche: Figli d’arte nel calcio: chi sono gli eredi delle glorie

Leggi anche: I 5 gol più belli nella storia del calcio

Lazio-Milan, Okafor e Di Bello battono i biancocelesti

Il Milan batte la Lazio all’Olimpico nell’anticipo della ventisettesima giornata di campionato. Ai rossoneri basta un gol di Okafor nel finale. La partita, però, è stata condizionata da un arbitraggio abbastanza discutibile del direttore di gara Di Bello. La Lazio chiude il match in otto uomini, in seguito alle espulsioni di Pellegrini, Marusic e Guendouzi. Il Milan consolida dunque il terzo posto in classifica e si porta a meno un punto dalla Juventus, che sarà impegnata al Maradona contro il Napoli. Per la Lazio, invece, continua la crisi, ma a fine partita il presidente Lotito dice di non aver nulla da recriminare ai suoi. L’unico ad uscire sconfitto dalla contesa è probabilmente il direttore Di Bello. La moviola bocca il suo arbitraggio: i tre episodi che portano alle espulsioni sono abbastanza discutibili. (Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva…)

Argomenti