x

x

Vai al contenuto

Europa League, le probabili formazioni di Marsiglia-Atalanta

Europa League, le probabili formazioni di Marsiglia-Atalanta“La partita richiede coraggio e qualità, perché essere favoriti dopo aver eliminato il Liverpool conta poco”. Così l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, a poche ore dalla semifinale di andata di Europa League a Marsiglia. “Abbiamo più credibilità dopo aver battuto la favorita, ma conta come si gioca in campo. In questo momento la priorità per noi, che siamo comunque in gioco su tre fronti, è proprio questa competizione”, ha detto il tecnico nerazzurro nella conferenza stampa al Velodrome. Scopriamo dove seguire il match, orario e le formazioni di Marsiglia-Atalanta. (continua a leggere dopo le foto)

Europa League, dove seguire Marsiglia-Atalanta

“La nostra stagione fin qui è stata straordinaria e abbiamo meritato di giocarci la semifinale come lo merita il Marsiglia. L’andata è più importante che il ritorno a Bergamo: in base al risultato di domani si deciderà l’andamento della gara di ritorno”, ha dichiarato Gian Piero Gasperini. Il ct ha poi rimarcato: “Siamo in uno stadio bellissimo con un pubblico appassionato, per noi è motivo d’orgoglio portare così tanti tifosi in giro dopo esserci già riusciti ad Anfield. Il Marsiglia è una squadra importante, nonostante abbia cambiato tanti allenatori. Gasset ha dato identità, ha fatto un ottimo lavoro”La semifinale d’andata Marsiglia-Atalanta si giocherà stasera 2 maggio alle ore 21:00 allo Stade Velodrome. Sarà possibile guardare la sfida in diretta tv su Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 253, e in diretta streaming su DAZN, NOW e Sky Go. Veniamo alle possibili formazioni. (continua a leggere dopo le foto)

Le probabili formazioni di Marsiglia-Atalanta

MARSIGLIA (3-5-2) – Pau Lopez; Murillo, Mbemba, Balerdi; Clauss, Harit, Kondogbia, Veretout, Henrique; Moumbagna, Aubameyang. All.: Gasset.

ATALANTA (3-4-1-2) – Musso; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; Scamacca, De Ketelaere. All.: Gasperini. 

ARBITRO: Christian Dingert (Germania).

Argomenti