Vai al contenuto

Da raccattapalle a goleador: la storia di Hamilton

Da raccattapalle a goleador: la storia di Hamilton

Il calcio può essere un incubo, ma anche una favola come quella capitata a Manchester sponda City al gol all’esordio in Champions League, a dire il vero dopo neanche 20 minuti dal primo pallone toccato, di Micah Hamilton contro lo Stella Rossa.

Leggi anche: Manchester United, l’Old Trafford mostra segni di cedimento

Leggi anche: Haaland, infortunio con la Norvegia: il Manchester City teme

Per l’esterno classe 2003 è una soddisfazione senza eguali segnare con la maglia della sua squadra del cuore dopo anni passati nel settore giovanile. Nel 2017 è stato anche raccatapalle dei Citizens e 5 anni dopo è riuscito a coronare il proprio sogno trovando la via della rete all’esordio assoluto in Champions League con la prima squadra. La gara di Micah Hamilton inoltre non si è esaurita con il gol dell’uno a zero, ma il giovanissimo esterno si è anche procurato il rigore del 3-1. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Pep Guardiola
Pep Guardiola durante Manchester City-Newcastle. (Photo by James Gill – Danehouse/Getty Images)

Ha già vinto 5 trofei

Micah Hamilton, già autore di 5 assist in Premier League, trova anche il primo gol in uno stadio difficile come il Maracana di Belgrado. Nato e cresciuto a Manchester, calcisticamente nelle giovanili del City. Hamilton ha già inserito nel proprio palmares cinque trofei: due campionati Premier League 2 e tre Youth League con la squadra U18 dei Citizens.