x

x

Vai al contenuto

F1, tegola Ferrari: Carlos Sainz non correrà il GP d’Arabia

F1, tegola Ferrari: Carlos Sainz non correrà il GP d’Arabia

Motori, F1, tegola Ferrari in vista del GP d’Arabia che si disputerà domenica 10 marzo 2024. Carlos Sainz ha dichiarato di “non essere al massimo delle sue condizioni” e che non lo sarà nemmeno durante le qualifiche. Tuttavia, aveva sperato di poter gareggiare per il resto del weekend, ma purtroppo non sarà possibile poiché gli è stata diagnosticata un’appendicite che richiede un intervento chirurgico.

Già mercoledì Sainz aveva saltato gli incontri dei media, passando la giornata in hotel. Ieri lo spagnolo è salito in macchina all’ultimo secondo, riuscendo stoicamente a prendere parte alle FP1 e alle FP2. Gli è però impossibile continuare e dare seguito al bel podio di Sakhir.

Di conseguenza, il pilota spagnolo del Cavallino non potrà partecipare al Gran Premio dell’Arabia Saudita. Per sostituirlo, la Ferrari (qui il comunicato ufficiale) ha rapidamente scelto Oliver Bearman, attuale poleman in Formula 2. Di conseguenza, Bearman prenderà parte al resto degli eventi del fine settimana in F2 e prenderà il posto di Sainz alla guida della SF-24 già dalle FP3 previste per le 14.30.

Già mercoledì Sainz aveva saltato gli incontri con la stampa, passando la giornata in hotel. Ieri lo spagnolo è salito in macchina all’ultimo secondo, riuscendo stoicamente a prendere parte alle FP1 e alle FP2. A causa dei forti dolori gli è però impossibile continuare e dare seguito al bel podio di Sakhir.