Vai al contenuto

Paolo Banchero snobba l’Italia: farà i Mondiali con il Team USA

Il giocatore NBA Paolo Banchero ha preso una decisione in merito alla Nazionale: niente Italia per lui, farà i Mondiali con il Team USA

Paolo Banchero ha preso una decisione definitiva sulla Nazionale. Il giocatore NBA giocherà i Mondiali con il Team USA, snobbando l’Italia dopo i corteggiamenti reciproci degli ultimi mesi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: NBA Draft 2023, le scelte: Wembanyama alla 1 va agli Spurs

Leggi anche: NBA, Gallinari vola a Washington. Porzingis ai Celtics

GettyImages 1479421107 1 1024x683
WASHINGTON, DC – MARCH 31: Paolo Banchero #5 of the Orlando Magic dribbles against the Washington Wizards at Capital One Arena on March 31, 2023 in Washington, DC. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Jess Rapfogel/Getty Images)

Banchero ha scelto gli USA: sfuma il sogno dell’Italia

Shams Charania di The Athletic ha riferito la scelta di Paolo Banchero di unirsi alla Nazionale USA in vista dei prossimi Mondiali che si disputeranno in Asia dal 25 agosto al 10 settembre. Sarà lui l’11 giocatore della squadra allenata da Steve Kerr. Sfuma ormai dunque il sogno dell’Italia, che negli ultimi mesi aveva corteggiato a più riprese il Rookie dell’anno approfittando del passaporto italiano conseguito nel 2020 dal giocatore e tutta la sua famiglia. Nonostante Banchero la scorsa settimana abbia passato diversi giorni nello Stivale (per la prima volta nella sua vita), la sua scelta alla fine è ricaduta sugli USA.

I tentativi della Nazionale italiana

L’interesse della nazionale italiana di basket per Paolo Banchero risale al 2018. All’epoca, frequentava ancora il liceo e, dopo essere stato avvicinato dalla nazionale, ha completato tutte le procedure per ottenere il passaporto italiano insieme alla sua famiglia. Nell’autunno del 2020 è arrivata la convocazione per fare l’esordio con l’ItalBasket, ma la positività al Covid-19 di un membro stretto della sua famiglia gli ha impedito di salire sull’aereo verso l’Europa, cancellando così la possibilità di esordire con la nazionale italiana e, di fatto, sceglierla per il resto della sua carriera.

Cos’è successo in seguito? Banchero si è affermato al college con l’Università di Duke per poi diventare la prima scelta assoluta nel Draft NBA, selezionato dagli Orlando Magic. Nonostante il successo, fino a ottobre dell’anno scorso ha continuato a dichiarare il desiderio di giocare per la nazionale italiana. La svolta è giunta quando Banchero ha avuto una stagione di debutto eccezionale in NBA, vincendo il premio di Rookie dell’Anno. Una spedizione organizzata dalla nazionale italiana all’inizio dell’anno per incontrarlo ad Orlando non ha prodotto i risultati sperati. Dunque Banchero ha deciso di unirsi alla squadra nazionale degli Stati Uniti in vista dei Mondiali.

Argomenti