Vai al contenuto

Influenza, Bassetti avverte gli italiani: “La peggiore degli ultimi 15 anni”. A cosa fare attenzione

Influenza, Bassetti avverte gli italiani: “La peggiore degli ultimi 15 anni”. A cosa fare attenzione

Milioni di italiani a letto con l’influenza. Natale e Capodanno rovinati da tosse, raffreddore e febbre molto alta. Secondo il primario Matteo Bassetti, quella di quest’anno “è la peggiore stagione influenzale degli ultimi 15 anni, ma anche nei precedenti 15 non si era visto nulla di simile”. Il picco pare sia ancora arrivato e per questo il primario ha lanciato un avvertimento agli italiani. (Continua…)

matteo bassetti 4 726x1024

Influenza e Covid, Natale e Capodanno rovinati

Le festività natalizie e il Capodanno sono stati rovinati da influenza e Covid. Milioni di italiani sono rimasti a letto con febbre, tosse, mal di gola e raffreddore. Alcuni hanno scelto di evitare cenoni o feste in famiglia per restringere il contagio. L’incidenza maggiore è data dall’influenza stagionale, molto aggressiva. Anche il Covid, però, continua a circolare nel nostro paese. Il picco pare non sia ancora arrivato. Per questo motivo gli italiani dovranno stare molto attenti. (Continua…)

Leggi anche: Matteo Bassetti choc contro Meluzzi in rianimazione

Leggi anche: Fedez, il duro attacco di Matteo Bassetti: scoppia la bufera

influenza 1 683x1024

Le parole di Bassetti

Secondo il primario Matteo Bassetti, quella di quest’anno è stata la peggiore stagione influenzare degli ultimi quindici anni. A differenza degli anni scorsi, però, questa volta gli italiani erano stati avvisati. Un po’ di colpe, dunque, sono anche nostre, che siamo stati troppo negligenti. “Lo avevamo ampiamente previsto e avevamo messo in guardia gli italiani, molti dei quali hanno preferito fare orecchie da mercante!”, ha scritto Bassetti sui social. Il primario poi rincara la dose: “C’è una maleducazione sanitaria, siamo il Paese che utilizza peggio gli antibiotici a livello europeo, ci laviamo le mani meno di tutto il resto dell’Europa, usiamo la mascherina molto meno, partecipiamo a pranzi e cene. È una maleducazione sulla quale dobbiamo intervenire, ci sono norme di educazione civica nel rispetto delle altre persone. Siamo tra i Paesi europei più maleducati”. (Continua…)

Leggi anche: Matteo Bassetti, l’allarme da brividi: “Rischio catastofe sanitaria”

Leggi anche: Covid, casi in aumento: la reazione di Matteo Bassetti

matteo bassetti  790x1024

L’avvertimento

Visto che il picco pare non sia ancora arrivato, Bassetti lancia un avvertimento: “Non c’è da correre al Pronto soccorso, ma se hai un’influenza stai a casa e non vai alle cene e ai cenoni e se non puoi fare a meno di uscire metti una mascherina, soprattutto per tutelare le persone anziane. Credo che sia indicato l’utilizzo del tampone, soprattutto per il Covid. Ricordiamo che è disponibile un antivirale, un farmaco che spegne sul nascere l’incendio che il virus del Covid può causare. È importante arrivare a una differenziazione tra Covid e influenza, ma non dobbiamo fare l’errore di dire ho fatto il tampone, è negativo, non ho nulla e quindi vado a frequentare luoghi affollati. Con una circolazione virale come quella di questi giorni è importante interrompere la catena di trasmissione, altrimenti il virus continuerà a contagiare persone“.