Vai al contenuto

Calciomercato Milan: si valuta Reijnders dell’AZ

Calciomercato Milan: si valuta Reijnders dell’AZ

Calciomercato Milan: Moncada e Furlani stanno seguendo con attenzione anche il centrocampista Tijjani Reijnders dell’AZ Alkmaar come rinforzo per il centrocampo

L’infortunio di Bennacer, out fino al prossimo dicembre, obbliga il Milan a dover rimpolpare il centrocampo in vista della prossima stagione: l’ultimo nome salito alla ribalta nei piani alti di via Aldo Rossi è quello di Tijjani Reijnders dell’Az Alkmaar.

Leggi anche: Milan, il punto su tutti gli obiettivi di mercato

Leggi anche: Il Milan vuole cedere: tutti i giocatori rossoneri in vendita

Mediano classe ’98, Reijnders ha ricoperto tutti i ruoli del reparto di centrocampo del club olandese divenendo un titolare inamovibile come testimoniato dal referto dell’ultima stagione che recita ben 54 presenze arricchite da 8 gol e 11 assist. Duttile e dotato anche di ottime qualità in fasi di inserimento, Reijnders, può giocare indistintamente sia come mezzala o mediano in un 4-3-3, sia come spalla di Tonali qualora Pioli decidesse di confermare il 4-2-3-1 anche nella prossima annata. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1258461078 1 1024x730
ZEIST – Tijjani Reijnders during a training internship of the Dutch national team at the KNVB Campus on June 5, 2022 in Zeist, Netherlands. The Dutch national team is preparing for the semi-final of the UEFA Nations League against Croatia. ANP ROBIN VAN LONKHUIJSEN (Photo by ANP via Getty Images)

Focus sull’attacco

Il mercato del Milan ha però altre due priorità: l’ala destra e il centravanti. I nomi più caldi in questo senso sono rispettivamente Samuel Chukwueze del Villarreal, attualmente favorito rispetto a Reiss Nelson, e il parametro zero Marcus Thuram con cui Furlani sta operando un braccio di ferro per stapparlo alla concorrenza del Psg. Sempre a proposito di centravanti, l’edizione odierna di Tuttosport parla di un’importante offerta dall’Arabia per Olivier Giroud, il centravanti avrebbe tuttavia rifiutato ribadendo come la sua volontà sia quella di giocare ancora un’altra stagione in Europa.