x

x

Vai al contenuto

Acerbi assolto dall’accusa di insulti razzisti, la decisione del giudice sportivo

Acerbi assolto dall’accusa di insulti razzisti, la decisione del giudice sportivo

Acerbi assolto, la stangata non c’è stata: il difensore dell’Inter è stato assolto dall’accusa di aver pronunciato frasi razziste all’indirizzo di Juan Jesus. È di pochi attimi fa la sentenza del Giudice Sportivo: il dottor Mastrandrea ha optato per l’assoluzione del difensore centrale dell’Inter, che evita così la squalifica dopo le polemiche degli ultimi giorni.

“Non si raggiunge nella fattispecie il livello minimo di ragionevole certezza circa il contenuto sicuramente discriminatorio dell’offesa recata”, spiega nella nota ufficiale Gerardo Mastandrea. Secondo il giudice sportivo il presunto insulto razzista “risulta essere stato percepito dal solo calciatore “offeso” (Juan Jesus), senza dunque il supporto di alcun riscontro probatorio esterno, che sia audio, video e finanche testimoniale”.

Argomenti