Vai al contenuto

VIDEO – Tennis, Caroline Wozniacki perde e si ritira in lacrime: il tributo dello stadio

VIDEO – Tennis, Caroline Wozniacki perde e si ritira in lacrime: il tributo dello stadio
Caroline Wozniacki si ritira, dice addio al tennis. La 29enne danese, ex numero uno al mondo, ha perso in tre set contro la tunisina Ons Jabeur al terzo turno degli Australian Open e, come annunciato mesi fa, ha deciso di dedicarsi alla famiglia e combattere la sua battaglia contro l’artrite reumatoide, malattia che le è stata diagnosticata nel 2018. Al termine della partita, il pubblico presente sugli spalti della Melbourne Arena ha tributato a Wozniacki – visibilmente commossa – una standing ovation. “Caspita, che cavalcata che è stata”, ha scritto la danese a corredo del video postato su Twitter. “Da una bambina con un grande sogno a questo preciso momento, sul campo, con la possibilità di vivere il mio sogno tennistico per un’ultima volta davanti al mondo intero. Non avrei potuto sperare di meglio! Il saluto che ho ricevuto oggi è stato assolutamente incredibile!”. Wozniacki, in 15 anni di carriera, ha vinto 30 titoli Wta in singolare ed è stata numero 1 della classifica mondiale per 71 settimane. Grazie a questi successi e alla fama che ha nel suo paese, è stata scelta per essere portabandiera per la Danimarca alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.
Caroline Wozniacki si ritira, dice addio al tennis. La 29enne danese, ex numero uno al mondo, ha perso in tre set contro la tunisina Ons Jabeur al terzo turno degli Australian Open e, come annunciato mesi fa, ha deciso di dedicarsi alla famiglia e combattere la sua battaglia contro l’artrite reumatoide, malattia che le è stata diagnosticata nel 2018. Al termine della partita, il pubblico presente sugli spalti della Melbourne Arena ha tributato a Wozniacki – visibilmente commossa – una standing ovation. “Caspita, che cavalcata che è stata”, ha scritto la danese a corredo del video postato su Twitter. “Da una bambina con un grande sogno a questo preciso momento, sul campo, con la possibilità di vivere il mio sogno tennistico per un’ultima volta davanti al mondo intero. Non avrei potuto sperare di meglio! Il saluto che ho ricevuto oggi è stato assolutamente incredibile!”. Wozniacki, in 15 anni di carriera, ha vinto 30 titoli Wta in singolare ed è stata numero 1 della classifica mondiale per 71 settimane. Grazie a questi successi e alla fama che ha nel suo paese, è stata scelta per essere portabandiera per la Danimarca alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.